Carissimo Pino,

vi scrivo qualche riga a distanza di quasi due mesi da quando ho ricevuto il vostro materiale sanitario e le medicine per ringraziarvi ancora. In un paese come Haiti, potete immaginare quanto tutto sia utile.

La settimana scorsa abbiamo avuto il passaggio di un altro uragano e come conseguenza ci sono molti casi di colera … se continua cosi in breve si potrà parlare di epidemia. Purtroppo la situazione è precaria e la salute della gente è sempre più  minacciata. In meno di cinque mesi abbiamo visitato e curato più di 1500 pazienti e siamo solo due infermiere!! (dalla foto potete vedere le folle di malati che aspettano di essere visitati).

Però possiamo testimoniare che il Signore è con noi e non ci fa mancare la possibilità di aiutare i più poveri anche attraverso le piccole donazioni che ci arrivano.

Di cuore un grazie a te e a ciascun volontario della tua associazione. Unendo le forze si possono fare cose belle.

Un abbraccio grande

Sr. Simona

 

haiti

haiti